rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca Pian Camuno

Gatto scuoiato vivo: meccanico trova la pelle su un’auto revisionata

Svolta nelle indagini sulla morte del gatto Ghisby, trovato scuoiato vivo dalla sua padrona a Piancamuno: non sarebbe stato vittima di una violenza volontaria, ma di un incidente con il motore di un'auto

Ucciso dal motore di un'automobile, in cui aveva cercato riparo dal freddo: il povero gatto Ghisby, sarebbe morto così. Questa la versione definitiva, o quasi: quella più realistica secondo le ultime indagini dei carabinieri. E che smentirebbe tutto quanto raccontato fino ad oggi.

La svolta nelle indagini, in un'officina meccanica di Piancamuno: un meccanico, scrive il Corsera, avrebbe trovato parte della pelle di un gatto rimasta “incollata” all'albero di trasmissione di un'automobile. E quella pelle potrebbe essere quella di Ghisby.

Una storia triste: il gatto venne ritrovato agonizzante dalla sua padrona (Giovanna Donina) fuori dalla porta di casa. Per lui non ci fu davvero nulla da fare: venne soppresso dal veterinario, che decise di porre fine alle sue atroci sofferenze.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gatto scuoiato vivo: meccanico trova la pelle su un’auto revisionata

BresciaToday è in caricamento