menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d'archivio

Foto d'archivio

Impigliato nel nastro trasportatore: è grave, rischia l’amputazione della mano

Grave infortunio mercoledì pomeriggio in Via degli Alpini a Solato di Pian Camuno: la vittima è un pensionato di 70 anni che ora rischia di perdere la mano sinistra

Le sue condizioni sono molto gravi: a quanto pare rischia di perdere la mano sinistra. La vittima di quello che in parte può essere ancora considerato un infortunio sul lavoro, anche se nel giardino di casa, questa volta è un pensionato di 70 anni, residente a Solato, frazione di Pian Camuno. L'incidente poco prima delle 14.30, in un casa di Via degli Alpini: l'uomo è stato ricoverato in ospedale in elicottero, in codice rosso.

Fortunatamente non ha mai perso conoscenza, buon segno, ma i danni ormai irreversibili alla mano rischiano davvero di fargli perdere il suo arto sinistro. Stava tagliando la legna in giardino, utilizzando una sega circolare con un nastro trasportatore.

Secondo una prima ricostruzione operata dai carabinieri, anche sulla base della testimonianza della vittima, al 70enne sarebbe rimasta impigliata la manica della giacca, trascinandolo con forza verso gli ingranaggi provocandogli dunque le gravi ferite.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Imprenditore bresciano stroncato dal Covid: lascia quattro figli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento