Cronaca Via Gioacchino Rossini

Scintilla “impazzita”, scoppia l’incendio: ingenti danni in un’azienda bresciana

L'incendio nella serata di giovedì in una ditta di via Rossini a Pian Camuno: nessun ferito, ma tanti i danni provocati dal rogo

Foto d'archivio

Una scintilla partita da un macchinario, poi le fiamme che velocemente avvolgono un silos contenente segatura. Tanta paura, danni ingenti, ma fortunatamente nessun ferito alla Viap di Pian Camuno.

Il rogo si è sviluppato poco prima delle 19 di giovedì sera nell'area esterna della ditta di via Rossini, che si occupa della verniciatura di serramenti. Immediatamente il titolare ha dato l'allarme e sul posto si sono precipitati i Vigili del Fuoco di Darfo Boario Terme, che hanno spento il rogo prima che si propagasse al deposito di vernici speciali, evitando così anche il rischio intossicazioni.

Stando a quanto ricostruito da pompieri e dei Carabinieri di Pisogne, a scatenate l'incendio sarebbe stato il malfunzionamento di un macchinario: attraverso le condotte la scintilla avrebbe raggiunto il silos che ha preso fuoco. Spente le fiamme è cominciata la conta dei danni, a quanto pare notevoli. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scintilla “impazzita”, scoppia l’incendio: ingenti danni in un’azienda bresciana

BresciaToday è in caricamento