Cronaca

Ruba portafoglio e cellulare, cerca di nasconderli in un bagno

Furto in un bar di Pian Camuno. Fermato un marocchino di 29 anni


PIAN CAMUNO. I Carabinieri di Artogne hanno arrestato un cittadino marocchino, sorpreso a rubare al cliente di un bar portafoglio e cellulare.

Si tratta di un giovane di 29 anni (H.A. le iniziali), privo di permesso di soggiorno e già noto alle forze dell’ordine per analoghi reati.

I militari sono intervenuti a seguito dell'allarme lanciato dal cliente derubato, che, accortosi del furto, ha fermato una pattuglia facendo arrestare il 29enne, che stava cercando di occultare la refurtiva nel bagno del locale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba portafoglio e cellulare, cerca di nasconderli in un bagno

BresciaToday è in caricamento