Sposato, padre di 3 figli: prende a schiaffi e pugni la moglie in strada

Per sfuggire all'ennesimo pestaggio la donna è uscita di casa, ma lui l'ha inseguita e ha continuato a picchiarla sotto gli occhi dei passati

Foto d'archivio

La lite e le botte. Ancora una volta senza alcun preciso motivo. Per sfuggire al marito violento è scappata dall'appartamento teatro di innumerevoli pestaggi ed è corsa in strada, ma lui l'ha inseguita e ha continuato, imperterrito, a picchiarla.

È successo a Pian Camuno, lunedì mattina. La fuga della donna, una 35enne egiziana, è servita quantomeno ad attirare l'attenzione dei passanti, che hanno assistito all'inseguimento e al pestaggio, dando l'allarme.

Immediato l'intervento dei carabinieri della stazione di Artogne: hanno sottratto la giovane donna dalle grinfie del marito, mettendo così fine a un incubo che durava da anni.

Il ricovero e la denuncia

Dopo il ricovero al pronto soccorso per le medicazioni del caso - la donna aveva ecchimosi sul volto e sul corpo e le era addirittura stata strappata una ciocca di capelli - la vittima ha trovato il coraggio di raccontare tutto, denunciando il marito: un 42enne egiziano.

Pestaggi e maltrattamenti di ogni tipo pare che andassero avanti da sei anni: subito dopo il matrimonio, il 44enne aveva cominciato a picchiare la donna che gli ha anche dato tre figli. Lei non l'aveva mai denunciato, proprio per paura di non veder crescere i suoi bimbi: il 44enne le aveva infatti fatto credere che, se l'avesse querelato, le avrebbero tolto i figli. 

Per il 44enne sono scattate le manette, ma non si sono aperte le porte del carcere: sta scontando i domiciliari a casa di un parente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Investita nel parcheggio del centro commerciale: donna muore sul colpo

  • Notte di paura: si trova un orso davanti e lo travolge con l'auto

  • Cane rinchiuso per mesi al buio: era costretto a vivere tra feci e urine

  • Il dramma di Veronica: uccisa a 19 anni da una meningite fulminante

Torna su
BresciaToday è in caricamento