Si nasconde in un campo, viene falciato da una trebbiatrice: gravissimo cacciatore

L'uomo, un 61enne, avrebbe perso una gamba e un braccio: è stato stabilizzato sul posto e poi trasferito d'urgenza al Civile. L'incidente nel primo pomeriggio di giovedì a Pian Camuno

foto d'archivio

Drammatico incidente nel pomeriggio di giovedì a Pian Camuno: un cacciatore di 61 anni è stato falciato da una trebbiatrice mentre era impegnato in una battuta di caccia. 

Tutto è accaduto poco dopo le 15 in un campo agricolo di via Dossi, all'altezza del civico 9. Stando ad una prima ricostruzione il cacciatore era nascosto tra le spighe: l'uomo al volante della trebbiatrice non si sarebbe accorto di lui, colpendolo in pieno.

Un impatto tremendo: il mezzo agricolo avrebbe tranciato di netto una gamba e un braccio del 61enne. L'equipe medica, giunta sul posto a bordo dell'eliambulanza, ha lavorato a lungo per stabilizzare il cacciatore, che non avrebbe mai perso conoscenza. Poi il 'volo' d'urgenza al Civile di Brescia: l'uomo avrebbe perso molto sangue e sarebbe in gravissime condizioni

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Donna trovata morta in campagna: tragedia avvolta nel mistero

  • In arrivo intensa ondata di maltempo, porterà pioggia e abbondanti nevicate

  • Orzinuovi piange la scomparsa del ristoratore Tonino Casalini

  • Sposato, padre di 3 figli: prende a schiaffi e pugni la moglie in strada

  • Crolla un albergo sul lungolago, attimi di terrore dopo il temporale

  • Due sorelle, lo stesso tragico destino: uccise dal cancro a distanza di 20 giorni

Torna su
BresciaToday è in caricamento