Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca Pian Camuno

Cocaina nascosta in un muro: ragazzo e ragazza finiscono in manette

Trovata droga per circa 4.500 euro

Nel tardo pomeriggio di domenica, un ragazzo di 22 anni e una 30enne sono stati arrestati dai carabinieri di Pisogne.

I militari hanno notato il 22enne mentre, dopo aver posteggiato l'auto, nascondeva due barattoli di vetro nel muretto di un parco pubblico a Pian Camuno. Subito dopo si è incontrato con la giovane, alla quale ha ceduto un involucro. A quel punto, i due sono stati fermati ed è scattata la perquisizione: si è scoperto che erano appena stati ceduti 5 grammi di cocaina, mentre altri 50 sono stati trovati nei barattoli. A casa della 30enne è stato invece rinvenuto materiale per il confezionamento delle dosi: a quel punto, sono finiti entrambi in manette.

Gli arresti sono stati convalidati dal giudice. Per il 22enne è stato disposto il divieto di dimora nella provincia di Brescia, la ragazza – incensurata – è stata rimessa in libertà. Se messa sul mercato, la droga sequestrata avrebbe potuto fruttare circa 4.500 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cocaina nascosta in un muro: ragazzo e ragazza finiscono in manette
BresciaToday è in caricamento