Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Tragedia sul trattore: l'ultimo salto di Domenico per cercare di salvarsi

Gli attimi infiniti che hanno portato alla morte del 55enne Domenico Fontana, imprenditore di Pian Camuno: ucciso dal suo trattore nel terreno di famiglia, schiacciato e morto sul colpo

Un'ecatombe che dall'inizio dell'anno in tutta Italia conta 111 vittime. Questi sono i dati diffusi dall'Osservatorio indipendente sulle morti sul lavoro di Bologna, la macabra conta dei decessi di chi è morto a bordo di un trattore. E' successo anche in Valcamonica: domenica mattina a Piamborno, frazione di Piancogno, ha perso la vita Domenico Fontana, imprenditore di 55 anni.

Stava lavorando nel vigneto di proprietà della moglie, al confine con i terreni delle cantine Bignotti. Ma intorno alle 11 si è consumata la tragedia: il suo trattorino si è ribaltato vicino ad un argine e gli è finito addosso fino a schiacciarlo. Avrebbe cercato in ogni modo di salvarsi, cercando di lanciarsi nei pressi di un muretto. Ma il mezzo gli è finito sul petto, e lo ha ucciso sul colpo.

Lavorava nel terreno di famiglia: la moglie era in vacanza, era partita sabato, è tornata immediatamente a casa non appena saputo della tragica notizia. Domenico era molto conosciuto in paese, a Pian Camuno, titolare insieme al fratello Gian Pietro di una ditta di carpenteria metallica. La salma è stata messa a disposizione dei familiari nella camera mortuaria dell'ospedale di Esine: ancora non si conosce la data dei funerali.


Oltre alla moglie, che abita a Piancogno, Domenico lascia anche due fratelli, Elena e Gian Pietro. Grande appassionato di agricoltura, era tornato a vivere in valle anche per questo motivo. L'infortunio mortale è avvenuto in località Lanzato: il corpo di Domenico è stato liberato dal trattore grazie all'intervento dei Vigili del Fuoco. La Polizia Stradale di Darfo si è invece occupata dei rilievi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia sul trattore: l'ultimo salto di Domenico per cercare di salvarsi

BresciaToday è in caricamento