Cronaca Via Nazionale

Uomo trovato in gravissime condizioni sui binari della ferrovia: è mistero

L'uomo, che non è ancora stato identificato, è ricoverato in terapia intensiva all'ospedale di Esine

Foto d'archivio

Un uomo dell'età apparente di 40 anni è stato trovato disteso sui binari della ferrovia a Piamborno, frazione di Piancogno. L'allarme è stato lanciato da un passante, verso le 20.15 di lunedì sera. Proprio la tempestiva chiamata del cittadino ha evitato che il 40enne, pare di origine straniera, venisse travolto da un treno.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Breno e un'ambulanza: il 40enne, che non aveva con sé documenti e non è ancora stato identificato, era privo di conoscenza ed è stato trasferito all'ospedale di Esine dov'è tuttora ricoverato, in prognosi riservata, nel reparto di terapia intensiva. 

Sul suo corpo non sarebbero presenti traumi o ferite riconducibili ad un'aggressione da parte di altre persone, ma sono in corso gli accertamenti medici per capire cosa sia accaduto. Due le ipotesi al momento più probabili: quella del malore improvviso o quella della caduta accidentale. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uomo trovato in gravissime condizioni sui binari della ferrovia: è mistero

BresciaToday è in caricamento