Malore durante una gara di pesca, muore sotto gli occhi dei nipotini

Tragedia a Pezzaze: Giambattista Ferrarini, di 60 anni, è morto a seguito di un arresto cardiaco. Si è accasciato a terra mentre stava assistendo ad una gara di pesca in compagnia dei nipotini. Martedì i funerali

La scena ha sconvolto tutti i presenti: si è accasciato a terra, improvvisamente. E da quel momento non si è più ripreso. Inutili i tentativi di rianimarlo, perfino il ricovero in ospedale, in elicottero: ucciso da un arresto cardiaco.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La piccola comunità di Lavone, frazione di Pezzaze, piange la morte di Giambattista Ferrarini, di 60 anni, morto domenica a seguito di un arresto cardiaco, in mattinata, mentre stava assistendo ad una gara di pesca in compagnia dei nipotini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente: Giulia e Claudia morte in un terribile frontale

  • Strade sommerse da un'incredibile grandinata: servono le ruspe per liberarle

  • Nuovo supermercato dopo il lockdown: sarà aperto tutti i giorni fino alle 22

  • Coronavirus: Brescia è la prima provincia italiana per nuovi contagi

  • Violenta rissa, ragazzino picchiato e lasciato ferito in mezzo alla strada

  • Drammatico schianto frontale nella notte: morte due ragazze

Torna su
BresciaToday è in caricamento