Cronaca

Parcheggia in divieto di sosta, insulta i carabinieri: in auto 370 grammi di ketamina

Ha iniziato a inveire contro i carabinieri senza motivo

Foto da Veronasera.it

Durante lo scorso fine settimana i carabinieri di Peschiera del Garda hanno arrestato per resistenza a pubblico ufficiale un 33enne di origine kossovare residente nel Mantovano. Lo riporta Veronasera.

L’uomo (D.S. le iniziali) è stato fermato dai carabinieri dopo aver inveito contro di loro senza alcun motivo. Il fatto è accaduto in Piazza Bettelloni a Peschiera del Garda: i militari stavano aiutando due uomini protagonisti di un incidente stradale di poco conto. All’improvviso l'uomo ha iniziato ad urlare contro i carabinieri che hanno interrotto quanto stavano facendo per capire cosa stesse succedendo.

Durante la perquisizione l’uomo ha continuato a minacciare ed insultare le forze dell’ordine che l’hanno così arrestato per resistenza a pubblico ufficiale. Ma non era finita qui: i militari hanno rinvenuto nell’automobile del kossovaro (per la cronaca, parcheggiata in divieto di sosta…) 370 grammi di droga, probabilmente ketamina, sequestrata per le dovute analisi. Il 33enne si è quindi guadagnato un’ulteriore denuncia per detenzione di sostanze stupefacenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parcheggia in divieto di sosta, insulta i carabinieri: in auto 370 grammi di ketamina

BresciaToday è in caricamento