rotate-mobile
Giovedì, 7 Luglio 2022
Cronaca

Macabro ritrovamento sul lungolago: dall'acqua spunta il cadavere di una donna

Sul posto carabinieri e vigili del fuoco

Macabro ritrovamento sulle sponde del lago di Garda nella mattinata di oggi, lunedì 30 maggio. Il corpo di una donna di circa 50 anni è stato ripescato sul lungolago a Peschiera, in località Campanello, intorno alle 7.

Sul posto erano presenti i vigili del fuoco di Bardolino, che hanno rinvenuto la salma, e gli uomini del 118 con ambulanza ed automedica: il personale medico intervenuto avrebbe constatato il decesso per annegamento, senza apparenti segni di violenza. Per le indagini sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Peschiera: la vittima non è stata ancora identificata.


Fonte: Veronasera.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Macabro ritrovamento sul lungolago: dall'acqua spunta il cadavere di una donna

BresciaToday è in caricamento