Sirmione: filma i vicini, 81enne denunciato per stalking

L'abitazione dell'anziano era colma di registrazioni, filmati e fotografie dei comportamenti a suo dire sbagliati dei vicini. Ha patteggiato otto mesi per stalking.

Spia all'opera (fonte: ilgiornale.it)

Tra vicini, si sa, non corre sempre buon sangue. Liti e contese sono all'ordine del giorno delle assemblee condominiali e spesso finiscono nelle aule di un tribunale. L'attività di spionaggio da dietro la serratura è un costume diffuso in tutta Italia. Un atto spesso fatto con buone intenzioni. Ma c'è chi eccede nell'attività di sorveglianza. Come un pensionato di Sirmione, che per anni ha filmato e documento con inaudita meticolosità i comportamenti a suo dire sbagliati dei vicini, per poi minacciarli.

Tra le vittime del pensionato spione anche un carabiniere che stufo marcio dei continui “attacchi” del pensionato si è rivolto ad un collega. Sono, così, partite le perquisizioni nell'appartamento dell'81enne, dove sono state trovate numerose prove dell'attività di spionaggio: filmati, fotografie, registrazioni. L'anziano ha cambiato casa, ma si è comunque beccato una denuncia per atti persecutori.

Nell'udienza che si è tenuta venerdì 29 maggio al Tribunale di Brescia ha patteggiato 8 mesi per stalking.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pranzo in trattoria, 280 euro di multa a 26 operai: "Come possono mangiare al gelo?!"

  • Zone gialle, arancioni e rosse, cosa succede il 6 dicembre: c'è attesa per la Lombardia

  • Il dramma di Matteo, papà di due bambini: ucciso dalla malattia a 38 anni

  • Ragazza di 13 anni scomparsa con l'amica, madre disperata: "Torna a casa amore mio"

  • Si compra la cocaina con i soldi delle multe: sospeso agente della Locale

  • Il governo approva il decreto per il Natale: i divieti e le regole sugli spostamenti

Torna su
BresciaToday è in caricamento