Caffaro: Sesana commissario, inammissibile l'emendamento

La decisione, presa dalla Commissione Ambiente della Camera, è stata giustificata per l'incompatibilità di materia con il decreto. L'iter, assicura il Ministro per l'Ambiente, va comunque avanti

Giulio Sesana

L’emendamento per nominare Giulio Sesana commissario per il sito Caffaro è stato dichiarato inammissibile dalla Commissione Ambiente della Camera per incompatibilità di materia con il decreto.

L’iter, però, non subirà particolari rallentamenti. Il sindaco di Brescia, Emilio Del Bono, nell’apprendere la notizia ha contattato telefonicamente il ministro dell’Ambiente Andrea Orlando che, come già avvenuto durante la visita del sindaco a Roma, lo ha rassicurato circa i tempi della nomina di Giulio Sesana, considerata urgente e prioritaria.

L’emendamento, ha garantito il ministro, sarà inserito nel prossimo decreto utile, comunque in approvazione entro febbraio. Presto quindi Giulia Sesana sarà commissario per il sito Caffaro.

"Resteremo in costante contatto con il ministero e con i membri della Commissione Ambiente per garantire il percorso più veloce all’emendamento", ha assicurato Del Bono.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Palpeggia e molesta due ragazzine: pestato a sangue nel parcheggio

  • Incidente stradale a Dello: morto Alex Tanzini di 38 anni

  • In bicicletta sull'autostrada A4: muore sul colpo travolto da un'auto

  • Malore improvviso in casa, muore giovane mamma: "Non voglio crederci"

  • Ragazzo morto tra le braccia delle fidanzata: i risultati dell'autopsia

  • Il tragico destino di Sara, stroncata dalla malattia a soli 27 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento