menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Paziente ruba borsetta al medico: arrestata dopo 10 giorni

Arrestata mentre passeggiava in via Foro Boario una 42enne che dieci giorni prima aveva rubato una borsa (firmata) al medico che la stava visitando al pronto soccorso della Città di Brescia.

Una borsetta firmata, un borsellino con un po’ di contante e 3mila euro spesi grazie alla carta di credito. È stato decisamente ricco il bottino di una ladra entrata in azione durante una visita medica al pronto soccorso della clinica Città di Brescia. Dopo dieci giorni però, quando probabilmente pensava di averla fatta franca, è stata arrestata mentre tranquillamente passeggiava lungo via Foro Boario. 

I fatti. Un paio di settimane fa una 42enne italiana, di origini bosniache, si stava facendo visitare presso il pronto soccorso della clinica cittadina quando ha sottratto alla dottoressa che era vicino a lei una costosa (oltre mille euro) borsetta di marca Louis Vuitton. Una volta uscita dall’ospedale, la donna, non estranea ad azioni come quella appena compiuta, ha preso un taxi ed ha chiesto di essere portata al Freccia Rossa. Il pagamento per il viaggio? Pagato con la carta di credito della dottoressa, così come i 3mila euro di shopping all’interno del centro commerciale. Una volta esaurito il credito spendibile giornalmente, ha pensato bene di sbarazzarsi di borsellino e carta di credito. 

Nel frattempo ovviamente la dottoressa si è accorta del furto, ed ha lanciato l’allarme. Le forze dell’ordine nei giorni successivi sono riuscite a individuare la sospettata grazie alle immagini dell’impianto di videosorveglianza dell’ospedale, e hanno trasmesso il fotogramma della ladra a tutti gli agenti impegnati in città. Grazie proprio a questo lavoro, giovedì una pattuglia che transitava in via Foro Boario è riuscita a individuare la donna e ad arrestarla. Al braccio aveva la Louis Vuitton. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento