menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Paura per un ragazzo: aggredito e azzannato da un pastore tedesco

È successo martedì a Pavone Mella: un rappresentate porta a porta di 18 anni è stato morso al braccio da un pastore tedesco

Si è appoggiato alla ringhiera di un'abitazione ed è stato aggredito da un cane. Attimi di paura martedì mattina a Pavone del Mella: un rappresentate porta a porta di 18 anni è stato azzannato da un pastore tedesco.

Tutto è accaduto attorno alle 12.15 in via Cesare Battisti: l'animale, che si trovava all'interno di un cortile, si sarebbe scagliato contro lo sconosciuto, mordendolo al braccio. Un grande spavento, ma pare nulla di grave per il 18enne che è riuscito a sottrarsi e a mettersi in salvo.

Dopo le prime cure prestate sul posto, è stato trasportato in ambulanza all'ospedale di Manerbio per medicare la ferita, che sarebbe di lieve entità. Sul posto anche i carabinieri che, come prevede il protocollo, hanno segnalato il cane all'Ats che effettuerà tutte le verifiche del caso. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento