menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pastificio Zara, Bragagnolo: «Difficile tornare a produrre a Rovato»

Secondo il presidente del gruppo trevigiano, Furio Bragagnolo, il costo del trasferimento della produzione a Riese e a Muggia non è stato indifferente: "Difficile che si possa fare un passo indietro nel breve periodo"

Al Pastificio Zara 3 di Rovato la cassa integrazione straordinaria durerà ancora a lungo. A confermarlo è lo stesso presidente del gruppo trevigiano, Furio Bragagnolo, secondo il quale il costo del trasferimento della produzione negli stabilimenti di Riese e Muggia ha avuto un costo troppo elevato per poter pensare di poter fare retromarcia nel breve periodo.


Intanto continua lo scontro tra azienda e sindacati, che appare sempre più difficile da rimarginare: ieri le rsu hanno chiesto ai loro legali di avvierà nei confronti della proprietà una procedura per comportamento antisindacale, dopo lo stop alle assemblee che si sarebbero dovute tenere per illustrare ai dipendenti l'accordo che prevedeva 17 nuove assunzioni e gli impegni dell'azienda per il rientro nella rotazione nei turni di lavoro di alcuni operai in cigs.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Provincia di Brescia: morti e contagi di sabato 16 gennaio 2021

Coronavirus

Barista decide di non chiudere più: già 20 multe per lui e i suoi clienti

Coronavirus

Festa abusiva tra le mura di casa: 4.400 euro di multa per 11 ragazzi

Coronavirus

Coronavirus: a Brescia 186 casi e 17 morti, i nuovi contagi Comune per Comune

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento