Cronaca

Il sindaco cambia cognome per amore della mamma

Il primo cittadino del comune franciacortino ha deciso di aggiungere al suo cognome anche quello dell’amata madre, scomparsa quattro anni fa.

Francesco Pasini Inverardi. Fra una settimana il sindaco di Passirano vedrà ufficializzato dall’anagrafe comunale il “raddoppio” del suo cognome. Oltre a “Pasini” infatti il primo cittadino ha deciso di utilizzare anche “Inverardi”, il cognome da nubile della madre Giuseppina, deceduta quattro anni fa. 

Il sindaco, classe 1980, avvocato di professione, ha deciso di affrontare la lunga procedura di cambio del cognome per rendere tangibile, giorno dopo giorno, l’amore che prova nei confronti della mamma, scomparsa all’età di 62 anni. L’iter ha previsto un primo passaggio presso la Prefettura di Brescia, alla quale sono state spiegate le motivazioni della decisione, poi è stata necessaria la pubblica affissione - per 30 giorni - del cambiamento di nome. 

Il tutto si concluderà il prossimo 25 febbraio, giorno dal quale il sindaco dovrà iniziare a firmare gli atti, personali e dell’ente che guida, con il doppio cognome. Ogni volta che lo farà sarà inevitabile il ricordo della madre Giuseppina. Il caso è raccontato stamane sulle colonne del quotidiano Bresciaoggi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sindaco cambia cognome per amore della mamma

BresciaToday è in caricamento