Cronaca Passirano / Via Brognolo

Mancata precedenza, poi gli insulti: ciclista colpito con una chiave inglese

A Passirano un 29enne è finito in ospedale con una ferita lacero contusa al capo. L'aggressore è invece fuggito per le vie del paese. A dare l'allarme alcuni automobilisti di passaggio

Scene di (stra)ordinaria follia a pochi passi dal centro abitato di Passirano. Un banale diverbio tra i conducenti di due veicoli è sfociato in una brutale aggressione. Ad avere la peggio un 29enne bresciano: è stato colpito alla testa con una chiave inglese, riportando una ferita lacero contusa. 

Tutto è accaduto poco dopo le 14 di mercoledìprotagonisti un ciclista di 29 anni e uno scooterista, pare nordafricano. All'origine della disputa ci sarebbe una mancata precedenza: il ragazzo a bordo della mountain-bike avrebbe tagliato la strada al giovane straniero che, in sella al suo scooter, viaggiava lungo via Brognolo, in direzione del centro del paese.

Una manovra che lo scooterista non ha per niente gradito: tra i due sarebbe scoppiato un violento scontro verbale. Pare che il ciclista 29enne abbia cominciato a offendere con rifermineti al colore della pelle del migrante, il quale, a seguito dei ripetuti e pesanti insulti razzisti, avrebbe poi perso il controllo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mancata precedenza, poi gli insulti: ciclista colpito con una chiave inglese

BresciaToday è in caricamento