Sequestro record in provincia: 4 milioni e mezzo di "coca"

Blitz della Guardia di Finanza nelle abitazioni di due giovanissimi albanesi, di 25 e 26 anni, entrambi arrestati e ora a Canton Mombello. Gestivano un giro di droga da 4 milioni e mezzo di euro

Un maxi-sequestro di droga come non se ne vedeva da un po', da mesi almeno. In tutto la Guardia di Finanza ne ha sequestrati più di 22 chili: valore di mercato oltre 2 milioni di euro, se venduta al dettaglio avrebbe potuto fruttare fino a 4 milioni e mezzo di euro. In manette ci sono finiti due giovanissimi albanesi: A.A., di 25 anni, e B.F., di 26.

Un giro d'affari sostanzioso. La droga arrivava dal Nord Europa, poi veniva smistata in tutto la provincia. Il centro di “controllo” era la Franciacorta, tra Passirano e Cazzago San Martino, dove punto abitavano i due spacciatori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A finire nella rete per primo il 26enne B.F.: proprio a Passirano gli uomini della Gdf si sarebbero accorti di un viavai sospetto nella zona della sua abitazione. Pedinato e controllato a distanza, è stato colto in flagrante: fermato non appena uscito di casa, in auto nascondeva 6 chili di cocaina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carla e Ines, la tragedia sulla strada per le vacanze

  • Si sente male nel suo locale, ristoratore bresciano muore mentre sta lavorando

  • Coronavirus, in Lombardia via libera a calcetto e discoteche

  • Scontro mortale in autostrada: decedute due sorelle bresciane

  • Si appoggia a un masso e precipita nel vuoto: addio a Saverio

  • Assalto all'uscita dal supermercato: rapinatori via con l'orologio da 48mila euro

Torna su
BresciaToday è in caricamento