menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Colpito da un malore improvviso, trovato morto dal cugino

Dramma a Passirano: Angelo Simonini è stato trovato senza vita all'interno del suo capanno di caccia. L'uomo è stato colpito da un malore improvviso

Lo hanno trovato riverso a terra nel suo capanno di caccia, troppo tardi per ogni disperato tentativo di salvargli la vita: per Angelo Simonini, 80enne di Passirano, non c'era ormai più nulla da fare. A fare la drammatica scoperta è stato suo cugino. La tragedia si è consumata mercoledì mattina, nelle campagne del paese franciacortino.

L'anziano era uscito di casa al mattino presto per andare al suo capanno di caccia, situato nella zona di via Gian Battista Guarneri.  Secondo quanto ricostruito dai Carabinieri, poco dopo il suo arrivo sarebbe stato colto da un improvviso malore che non gli ha lasciato scampo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento