Crolla a terra colpito da un malore, muore sotto gli occhi della compagna

Tragedia a Paratico. Per l'uomo, un 57enne del posto, non c'è stato nulla da fare.

Si è sentito male all'improvviso, durante una passeggiata in paese. Pochi istanti drammatici: si è accasciato a terra, perdendo i sensi, sotto gli occhi della sua compagna. È stata proprio la donna a chiamare i soccorsi, verso le 23 di giovedì sera.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La tragedia a Paratico, lungo via della Santa: l'uomo, un 57enne del posto, stava camminando quando ha accusato un forte malessere. Immediato l'allarme: sul posto si sono precipitate un'ambulanze, un'autotomedica e pure i carabinieri di Chiari. Purtroppo, nonostante gli sforzi dei soccorritori per salvargli la vita, per il 57enne non c'è stato più nulla fare: i sanitari non hanno potuto far atro che constatare il decesso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: primo bambino positivo in una scuola bresciana, classe in isolamento

  • Masturbava ragazzini al parco, in cambio gli comprava scarpe e spinelli

  • Omicidio a Breno: 25enne strangola la madre di 53 anni

  • Precipita per oltre 8 metri: muore sotto gli occhi dei nipotini di 6 e 8 anni

  • Colpo di pistola in Commissariato: agente muore dopo il trasporto in ospedale

  • Incidente in A4 tra Desenzano e Brescia: chilometri di code

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento