Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Uccisa all’ora di cena da un boccone fatale

Una donna di 62 anni è morta soffocata nell’albergo in cui alloggiava, l’Hotel Stazione di Paratico: pare fosse malata da tempo, e con problemi di deglutizione, uccisa all’ora di cena da un boccone maledetto

Una donna di 62 anni in vacanza tra Sebino e Franciacorta è morta martedì sera all’ora di cena, uccisa dal cibo che stava mangiando al tavolo dell’albergo in cui alloggiava. Inutili i disperati tentativi di rianimarla: la donna pare fosse malata da tempo, e avesse pure dei problemi di deglutizione.

Un boccone fatale per la signora arrivata a Brescia dalla Brianza, e alloggiata all’Hotel Stazione di Paratico, in vacanza con una compagnia di anziani. La tragedia si è consumata in pochi attimi: il pezzo di cibo che non va giù, il panico tra i presenti, l’intervento dei sanitari del 112.

Ma non c’è stato nulla da fare, la donna è morta pochi istanti più tardi, nonostante i diversi tentativi di rianimarla.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uccisa all’ora di cena da un boccone fatale

BresciaToday è in caricamento