Precipita col parapendio: bresciano trovato morto dal Soccorso Alpino

Sono stati i colleghi di lavoro a dare l'allarme

Foto d'archivio

Andrea Facchetti, 25enne pilota bresciano di parapendio, è morto dopo essere precipitato nei pressi del monte di Estoul, in Valle d'Aosta, a un'altezza di circa 2.600 metri.

"L'incidente - rende noto il Soccorso Alpino - potrebbe essere avvenuto sabato scorso". La salma è stata portata a Champoluc.

La vittima era residente a Urago d'Oglio, ma era di casa in val d'Ayas, dove lavorava in un'azienda casearia: l'allarme è stato lanciato proprio dai colleghi, preoccupati per non avere avuto più sue notizie. Sono in corso le indagini della Guardia di Finanza di Cervinia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Massimo Boldi: il negazionista Covid testimonial del nuovo spot di Regione Lombardia

  • Barista fa sesso con un imprenditore, resta incinta e perde il bimbo: "Dammi 60mila euro"

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

Torna su
BresciaToday è in caricamento