Cronaca

Madre di famiglia uccisa dalla malattia, la figlia: "Senza di te non so come farò"

Paola Salvalai si è spenta nei giorni scorsi, stroncata da un brutto male che non le ha lasciato scampo.

Paola Salvalai

La comunità di Iseo è in lutto per la prematura scomparsa di Paola Salvalai, stroncata du una terribile malattia a soli 57 anni. La giovane donna ha lottato a lungo contro un brutto male che l'era stato diagnosticato tempo fa, affrontando il dolore e la sofferenza con il sorriso. Un nemico subdolo che non è riuscita a sconfiggere: si è spenta tra le braccia dell'adorata figlia Valentina.

La notizia della sua prematura scomparsa si è diffusa rapidamente sui Facebook e in tanti hanno voluto scrivere un messaggio per ricordare la 57enne e testimoniare la vicinanza alla figlia. "Una gran bella signora, sempre sorridente, sempre solare, con la vitalità di una ragazzina", così viene ricordata in paese.

Paola e Valentina erano molto legate, vivevano l'una per l'altra: le loro bacheche Facebook sono colme di scatti che le ritraggono insieme, sempre felici e sorridenti. L'ultima foto è stata pubblicata proprio dalla figlia della donna, insieme a un messaggio straziante:

"Eri la mia forza, la mia ancora di salvezza, il mio punto fermo. Mi hai sempre sostenuta in tutto, mi hai fatto da mamma, da papà, da amica, da sorella. Ora è come se un pezzo di me non ci fosse più, anzi non c'è più. Aiutami da lassù perché io senza di te non so come farò. Ora sei la stella più bella che illuminerà il cielo. Ciao Mamma, so che sarai sempre con me".

Oltra all'adorata figlia, lascia il marito Luciano e le sorelle Loredana e Rosa. Decine di persone sono attese per l'ultimo saluto, che si svolgerà sabato mattina (alle 10) nella chiesa parrocchiale di Iseo. Dopo la cerimonia, il corteo funebre poi proseguirà per il cimitero del paese.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Madre di famiglia uccisa dalla malattia, la figlia: "Senza di te non so come farò"

BresciaToday è in caricamento