Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca

Rubano un’auto, poi la fuga: ladri si schiantano contro un muro

A bordo di un'auto rubata, tallonati dai carabinieri per le vie di Palosco: la corsa dei due malviventi, residenti nel Bresciano, si è conclusa contro un muro

La rocambolesca fuga finisce contro un muro: la macchina (rubata) viene abbandonata,  mentre i due malviventi scappano a piedi. Ma la coppia, composta da due italiani residenti nel Bresciano, non fa molta strada: pochi metri più avanti viene fermata dai carabinieri. 

Tutto è successo martedì sera a Palosco, comune della Bergamasca che confina con la nostra provincia. L'auto, una Mercedes sottratta lunedì a Mornico al Serio, ha varcato i confini del paese, imbattendosi in un posto di blocco dei carabinieri del Radiomobile di Treviglio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano un’auto, poi la fuga: ladri si schiantano contro un muro

BresciaToday è in caricamento