rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Cronaca Palazzolo sull'Oglio

Uomo armato di coltello fa irruzione in casa: il proprietario si butta dalla finestra

Il giovane ha trovato riparo nel giardino dei vicini

Si è accorto che qualcuno, armato di coltello, stava forzando la porta della sua abitazione e - senza esitare -  si è lanciato da una finestra, trovando riparo nel giardino dei vicini. È quanto accaduto a un 31enne di casa a Pontoglio, nei giorni scorsi.

Tempestiva anche la richiesta d'auto al numero unico per le emergenze: sul posto - in pochi minuti - sono arrivati i Carabinieri che hanno fatto luce sulla vicenda e arrestato il responsabile dell'incursione: in manette è finito un 20enne di origine marocchina.

Il giovane malintenzionato - stando ai primi accertamenti - non era entrato in casa per rubare, ma per riscuotere un credito di droga. Pare infatti che il 31enne dovesse circa 100 euro all'uomo che è finito in manette con l'accusa di estorsione e violazione di domicilio. L'arresto è stato convalidato e per il 20enne marocchino si sono aperte le porte del carcere, 

Le indagini sono ancora in corso: i militari avrebbero infatti recuperato due coltelli nell'abitazione della vittima  e non si esclude che altre persone abbiano partecipato al tentativo di estorsione. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uomo armato di coltello fa irruzione in casa: il proprietario si butta dalla finestra

BresciaToday è in caricamento