Spaccio, botte e rapine: sgominata la baby gang che terrorrizza i ragazzini

"Palazzolo Sicura": beccati i tre componenti della baby gang che negli ultimi mesi terrorizzava i coetanei a Palazzolo sull'Oglio. Sono tutti minorenni, accusati a vario titolo di furti, rapine e minacce

Pestaggio (foto di repertorio)

La baby gang che terrorizzava i coetanei del paese sgominata dai carabinieri: è successo a Palazzolo sull'Oglio, dopo i militari hanno posto fine alle angherie firmate dal trittico di “bulletti”.

Questa la squadra intercettata dai carabinieri: un ragazzo di 16 anni, italiano, e altri due di 17, uno di origini rumene e l'altro marocchino.

Negli ultimi mesi si sarebbero resi protagonisti di una vasta serie di reati, dai furti alle minacce, spaccio di droga, estorsioni e bullismo.

Tra le azioni illecite a loro riconducibili, oltre ai furti a scuola diventati purtroppo una normalità, anche una rapina ad un coetaneo e un furto nello spogliatoio della squadra di San Pancrazio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Devi far sesso con me, ma voglio i soldi": si rifiuta, lei lo butta giù dalla finestra

  • Tragico infortunio sul lavoro: morto giovane operaio

  • Da pochi mesi in Indonesia, morto a 42 anni Davide Savelli

  • Emergenza coronavirus: scuole chiuse in tutta la Lombardia

  • E' morto Menec: la sua storica trattoria meta di celebrità e calciatori

  • Coronavirus in Lombardia: 100 persone a rischio, 70 vanno in quarantena

Torna su
BresciaToday è in caricamento