Sabato, 23 Ottobre 2021
Cronaca Palazzolo sull'Oglio

Tanfo e odori molesti ammorbano l'aria: cittadini costretti a chiudere le finestre

L'amministrazione comunale ha convocato un vertice per giovedì 23 settembre.

Da un po’ di tempo il quartiere di San Giuseppe, a Palazzolo sull’ Oglio, è invaso da odori sgradevoli. Per fare il punto  della situazione, l’amministrazione comunale ha convocato per giovedì 23 settembre un tavolo dei lavori in municipio. Parteciperanno anche l’Ats di Brescia, Arpa e i comuni limitrofi, in particolare il sindaco di Capriolo.

I disagi sono stati segnalati al Comune tramite un apposito link. Gli abitanti del quartiere, infatti, hanno dichiarato di avvertire un odore di asfalto nelle prime ore del mattino, mentre di gomma bruciata verso sera. Nel frattempo, l’amministrazione comunale ha già sottoposto la zona ad alcuni controlli da parte delle forze dell’ordine, inviando le dovute segnalazioni alle autorità competenti.  

“Per risalire all'orgine dei forti odori di catrame, gomma e plastica – si legge in una nota dell’assessore dell’ambiente Francesco Marcandelli -, che da qualche settimana stanno disturbando in particolare alcune zone del quartiere San Giuseppe, l’Amministrazione ha già incontrato i cittadini e ha attivato una serie di azioni volte ad accertare quanto stia accadendo e ovviare al problema per ciò che è di competenza comunale. Sono state avviate ulteriori pratiche di accertamento insieme agli organi che hanno l’obbligo di controllo sulle emissioni di questo tipo e si è richiesto un tavolo sovracomunale tra più soggetti: ATS Brescia,  ARPA e i Comuni limitrofi. La prima riunione del tavolo è stata fissata per giovedì 23 settembre. Il Comune ha adoperato tutti gli strumenti a sua disposizione e tutti i corretti canali istituzionali per giungere alla definitiva identificazione e auspicabilmente alla risoluzione del problema, anche nel caso in cui lo stesso non dovesse avere origine dal territorio di Palazzolo. Si daranno aggiornamenti sui prossimi sviluppi”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tanfo e odori molesti ammorbano l'aria: cittadini costretti a chiudere le finestre

BresciaToday è in caricamento