Cronaca Via XX Settembre

Palazzolo: pistola in faccia, rapina a mano armata in farmacia

I malviventi colgono l’occasione di una generale distrazione ed entrano brandendo una pistola nella farmacia di Via XX Settembre: fanno razzia dei soldi nella cassa e fuggono in sella ad una moto enduro

Via XX Settembre

Una rapina a mano armata, in pieno giorno e in pieno centro storico. A Palazzolo due malviventi in jeans e felpa e con casco in testa sono riusciti a sottrarre gli incassi della farmacia di Via XX Settembre, proprio mentre in paese, per le vie del centro, passava una fastosa carrozza trainata da cavalli che stava andando a recuperare una coppia di sposini.

Come un lampo, la rapina è durata pochissimi minuti: giunti sul posto in sella ad una moto enduro, i ladri si sono ‘piazzati’ proprio di fronte all’ingresso della farmacia, poco prima dell’ora di chiusura. Dalla moto è sceso un uomo, a detta dei testimoni sembrava italiano, che è entrato nel negozio puntando la pistola dritta alla faccia dei dipendenti.

Al lavoro, in quel momento, almeno cinque persone: quattro alle casse, tutti dipendenti, e il titolare sul retro che probabilmente trafficava con l’inventario. Con il classico “mani in alto, questa è una rapina”, il malvivente si è fatto consegnare tutti i soldi presenti nelle quattro casse: ancora non si conosce l’ammontare del bottino, si parla già comunque di una discreta somma.

I due rapinatori sono poi fuggiti a tutto gas, a bordo della moto su cui, con motore acceso, è sempre rimasto un complice. Nessun testimone, fatta eccezione per l’edicolante nei dintorni, l’unico ad essersi accorto della rapina in corso. Indagano i Carabinieri.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palazzolo: pistola in faccia, rapina a mano armata in farmacia

BresciaToday è in caricamento