"Chiuso per furto": svaligiata la sede del sindacato, rubati soldi e computer

Blitz nella notte nella sede della Cgil di Palazzolo sull'Oglio: rubati soldi in contanti e un computer portatile. Non pochi i danni provocati alla struttura

Foto d'archivio

Furto in notturna, e con parecchi danni, nella sede della Cgil di Palazzolo sull'Oglio: nello stabile di Vicolo Salnitro i malviventi sono entrati in azione nella notte tra martedì e mercoledì, rovistando dappertutto in cerca di oggetti di valore e soldi in contanti. E non è la prima volta: la sede del sindacato era già stata “visitata” circa un paio di mesi fa.

Sull'accaduto stanno indagando i carabinieri: non sarà facile risalire alla banda di malviventi, in loco non sono state rinvenute tracce significative. Un bottino non troppo consistente, ma a cui si aggiungono i danni arrecati alla struttura: i ladri hanno rovistato dappertutto in cerca di oggetti di valore e soldi in contanti.

Per farlo, oltre a forzare la finestra da cui sono entrati, hanno sfondato anche due porte, rotto cassetti e armadi. Alla fine della razzia i banditi sono riusciti a intascare qualche centinaio di euro oltre che a un computer portatile. Praticamente lo stesso bottino del colpo di fine novembre.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Brutta sorpresa mercoledì mattina per dipendenti e delegati, quando si sono trovati di fronte a sale e uffici messi a soqquadro. Disagi anche per gli iscritti e i fruitori dei vari servizi: davanti all'ingresso un cartello eloquente, “Chiuso per furto”. Scelta obbligata, per rimettere a posto gli interni e fare l'inventario di quanto è stato portato via. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Niente norme anti-Covid, cuoco e pizzaiolo senza protezioni: chiuso ristorante

  • Si butta dalla finestra di casa, suicidio shock scuote il quartiere

  • Follia al bar: padre e figlio scatenano una rissa, devastano il locale e aggrediscono la barista

  • Stroncato da una malattia a soli 54 anni, morto noto bassista bresciano

  • Si tuffa e non riemerge, salvato dalla fidanzata: la sua vita è appesa a un filo

  • Coronavirus, allarme contagi di ritorno: 7 ragazze positive dopo una vacanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento