Cronaca Palazzolo sull'Oglio

Drammatica aggressione in famiglia: ragazzo accoltellato nel sonno dal padre

L'episodio nella notte a Palazzolo sull'Oglio. In manette un 50enne

Un altro episodio di cronaca nera tra le mura di casa. Un fatto purtroppo molto simile a quello avvenuto venerdì sera a Polaveno: dove - lo ricordiamo - due fratelli gemelli di 17 anni hanno aggredito la sorella maggiore armati di coltello e ascia.  

Protagonisti della vicenda - stavolta avvenuta a Palazzolo sull' Oglio - sono un padre e il giovane figlio. Tutto è accaduto nella notte tra lunedì e martedì: un 50enne di origine marocchina avrebbe ferito con un coltello il figlio 21enne. La brutale aggressione sarebbe avvenuta mentre il giovane dormiva. Per fortuna, il ragazzo avrebbe riportato solo una ferita superficiale alla mano: tanto che, dopo essere stato accoltellato, avrebbe reagito e tra i due sarebbe scoppiata una violenta colluttazione.

L'allarme è stato lanciato verso le 2 di notte, da via Giuseppe Zanardelli: sul posto sono intervenuti i carabinieri del Radiomobile di Chiari e i sanitari del 118, sopraggiunti a bordo di un'ambulanza. Il 21enne è stato trasportato in ospedale a Chiari, per le cure dal caso. Come detto, per lui nulla di grave, la prognosi sarebbe infatti inferiore ai 10 giorni. 

Per il 50enne sono invece scattate le manette, e nelle prossime ore comparirà davanti al giudice per l'udienza di convalida. Le indagini sono ancora in corso e i carabinieri mantengono il più stretto riserbo. Pare che tra padre e figlio ci fossero forti dissidi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Drammatica aggressione in famiglia: ragazzo accoltellato nel sonno dal padre
BresciaToday è in caricamento