Cronaca

Viaggia in contromano, provoca un incidente, scappa e si arrampica su un tetto

Foto di repertorio

Notte folle a Palazzolo sull'Oglio, protagonista un ragazzo di 32 anni. Verso le 23 di sabato, i carabinieri hanno ricevuto l'allarme per una Lancia Y che viaggiava in contromano tra le vie del paese. All'altezza del parco Life, in via Levadello, l'auto ha centrato in pieno una Mercedes che stava svoltando nel parcheggio di un bar. A bordo due ragazzi, che, fortunatamente, non hanno riportato gravi conseguenze.

A quel punto, probabilmente a causa di alcol e droghe, il 32enne è completamente uscito di senno. Ha abbandonato la macchina iniziando un'insensata fuga a piedi: dapprima è entrato in una casa spaventando una coppia con bambino, poi si è arrampicato sul tetto di un'altra abitazione, prima di cadere e battere il capo con violenza.

Nel frattempo erano giunte sul posto due ambulanze, tre pattuglie dei carabinieri e un'automedica. Il giovane è stato intercettato in via Adamello, dove si era già radunata una folla di curiosi. Il 32enne, delirante, è stato preso in cura dai medici: dopo essere stato intubato, causa il grave trauma cranico riportato, è stato portato in codice rosso all'ospedale Civile di Brescia.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viaggia in contromano, provoca un incidente, scappa e si arrampica su un tetto

BresciaToday è in caricamento