Cronaca Via Adige

Furti col cuscino: denunciato ingegnoso ladro di sigarette

Un cittadino romeno di 28 anni per giorni ha rubato pacchetti sigarette dalla tabaccheria di via Adige a Palazzolo sull'Oglio. Arma del delitto? Un innocuo cuscino

La tabaccheria di via Adige

Ladro davvero ingegnoso in azione a Palazzolo sull'Oglio. Un cittadino romeno di 28 anni aveva infatti ideato un metodo davvero particolare per rubare pacchetti di saggerete: con un semplice e innocuo cuscino, bloccava la bocca del distributore di sigarette della tabaccheria di via Adige.

Così, i pacchetti regolarmente pagati dai clienti non venivano erogati fino al suo arrivo, quando - una volta controllato di non essere visto da nessuno - toglieva il "tappo" per portarsi comodamente a casa il suo piccolo malloppo quotidiano.

Il 28enne è stato però smascherato dalle telecamere di videosorveglianza, le cui registrazioni sono state vagliate dal titolare della tabaccheria a seguito delle numerose lamentele, visto che - dopo il controllo dei tecnici - il distributore appariva perfettamente funzionante.

Il cittadino romeno, alla fine, è stato colto il flagranza dai carabinieri di Chiari con in mano il suo "miracoloso" cuscino. Subito è scattata la denuncia: ha tutta l'aria di essere una buona occasione per smettere di fumare.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti col cuscino: denunciato ingegnoso ladro di sigarette

BresciaToday è in caricamento