menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si sente male e chiama i soccorsi, ma all’arrivo dei pompieri era già morta

Inutili i tentativi di rianimarla

Si è sentita male all’improvviso: un malore, forse un attacco cardiaco, l’avrebbe colpita mentre era sola in casa. È riuscita a chiedere aiuto al numero unico per le emergenze, ma per lei non c’è stato comunque più nulla da fare. La donna si era chiusa a chiave all’interno della sua abitazione e quando i Vigili del Fuoco sono riusciti ad entrare insieme ai sanitari, era ormai troppo tardi.

Il dramma si è consumato giovedì mattina a Palazzolo: vittima una donna di 77 anni che, dopo la morte del marito, viveva da sola. Sul posto oltre ai pompieri di Palazzolo sono intervenuti i sanitari del 118, giunti a bordo di un’ambulanza e un’automedica, e i carabinieri. Tutti i tentativi di far ripartire il cuore dell’anziana sono stati purtroppo inutili. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Il falso mito dell'acqua e limone da bere (calda) la mattina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento