Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca Via San Pancrazio

Assiste a un furto e cerca di bloccare i ladri: minacciato con un piede di porco

L'episodio martedì sera: una banda, composta da tre persone, ha cercato di intrufolarsi in un supermercato. Furto sventato grazie all'intervento di alcuni passanti

Foto di repertorio

Avevano già tagliato le inferiate e rotto la porta per fare irruzione nel supermercato Italmark di Palazzolo, quando i loro piani criminali sono andati in fumo. Un colpo di tosse della complice donna, che li attendeva all'esterno, ha richiamato la loro attenzione: così hanno fatto dietro-front prima di mettere le mani sul bottino. 

Ad attenderli, fuori dal negozio di via San Pancrazio non c'era solo il 'palo'. Il titolare di un'attività vicina, insospettito dal via vai e dalla presenza della donna nel piazzale del supermercato, si è avvicinato per capire cosa stesse accadendo. L'uomo, di casa a Palazzolo, si è trovato faccia a faccia con uno dei banditi, ma non ha avuto paura.

"Se non ve ne andate chiamo i carabinieri" avrebbe detto prima che il malvivente lo minacciasse con un piede di porco, obbligandolo a posare il cellulare sull'asfalto. Un gran colpo e lo smartphone è andato in frantumi. 

Provvidenziale l'intervento di un automobilista di passaggio: dopo aver assistito alla scena, è sceso dalla macchina per aiutare il negoziante, riuscendo ad allertare le forze dell'ordine. Sul posto si sono precipitati i carabinieri di Palazzolo: dei ladri però non c'era già più traccia.

I militari stanno vagliando le immagini di sorveglianza per ricostruire quanto accaduto martedì sera attorno alle 22.30. I banditi hanno agito con il volto semi coperto e potrebbero non essere stranieri: pare che uno di loro avesse un marcato accento bresciano. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assiste a un furto e cerca di bloccare i ladri: minacciato con un piede di porco

BresciaToday è in caricamento