Palazzolo: infilzato dal manubrio, 13enne in ospedale

Infortunio ad altissimo rischio per un ragazzo di 13 anni di Palazzolo sull'Oglio: sarebbe stato letteralmente infilzato dal manubrio della sua bici, a seguito di una caduta. E' ricoverato all'ospedale di Chiari

Se l’è vista davvero brutta il ragazzo di 13 anni residente a Palazzolo che nel pomeriggio di lunedì sarebbe stato letteralmente infilzato dal manubrio della sua bicicletta, che gli avrebbe addirittura trapassato parte dello stomaco.

Il giovane sarebbe caduto nel parcheggio di Via Serioletto: forse una manovra sbagliata, e la bici che s’impianta sul cemento, il 13enne che gli finisce sopra. Le grida del ragazzo hanno fatto scattare l’allarme, e temere il peggio.

La ferita infatti pareva gravissima: immediato il trasporto all’ospedale di Chiari, a bordo di un’ambulanza del 118. Ricoverato d’urgenza, è stato suturato e stabilizzato: una ferita profonda ma non gravissima, per cui dovrebbe bastare solo qualche giorno di osservazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutta la Lombardia zona rossa fino al 27 novembre: poi cosa succede

  • Massimo Boldi: il negazionista Covid testimonial del nuovo spot di Regione Lombardia

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Barista fa sesso con un imprenditore, resta incinta e perde il bimbo: "Dammi 60mila euro"

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

Torna su
BresciaToday è in caricamento