Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca Via Levadello, 10

Cani antidroga a scuola: gli studenti lanciano tutto dalla finestra

Grinder, cartine e filtrini lanciati in cortile alla vista dei cani antidroga: blitz di Carabinieri e Polizia Locale, quattro gli studenti di Palazzolo sull'Oglio segnalati alla prefettura come consumatori di droga

Cani antidroga in azione nelle scuole superiori di Palazzolo sull'Oglio, con un blitz congiunto di Carabinieri e Polizia Locale. I segugi hanno sniffato le aule e i cortili del polo scolastico Marzoli di Via Levadello, ma occhi e orecchie (e soprattutto nasi) hanno puntato verso gli studenti del liceo scientifico Galilei e dell'Ipc Manzoni.

Il blitz non ha portato al sequestro di droga, ma alla segnalazione alla Prefettura di alcuni studenti. Quattro di loro ora risultano consumatori di stupefacenti, e saranno convocati al Broletto per un percorso terapeutico: tre sono stati 'annusati' direttamente dai cani, un altro è stato trovato in possesso di un 'grinder' ancora 'sporco' di marijuana.

Altri 'grinder' – letteralmente “macinini” - sono stati trovati qua e là nel cortile della scuola, lanciati dagli studenti alla vista dei cani. Così come cartine e filtrini. Sembra che il blitz sia conseguenza diretta della serie di denunce e segnalazioni dell'inchiesta sulla “droga sotto casa” al Parco delle Calci, sempre a Palazzolo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cani antidroga a scuola: gli studenti lanciano tutto dalla finestra

BresciaToday è in caricamento