Cronaca Palazzolo sull'Oglio

Violenta una donna, poi la getta nuda dall'auto in una strada di campagna

La donna è stata abbandonata lungo una strada nelle campagne tra Chiari e Urago

Foto d'archivio

Prima l’ha violentata, poi l’ha abbandonata  in strada nuda e priva di tutti i suoi effetti personali: a Palazzolo un uomo di 37 anni è finito in manette con l’accusa di violenza sessuale, rapina e spaccio di stupefacenti. 

I due si sono incontrati nella notte tra il 20 e il 21 luglio. L’uomo ha abusato della donna dopo essersi appartato con lei in una zona campestre. Dopo lo stupro, l’uomo l’ha lasciata in una strada di campagna senza vestiti, non prima di averle rubato la borsetta contenente soldi e telefono. 

La donna è stata aiutata da un passante, che ha contattato i militari, arrivati in pochi minuti per soccorrere la vittima. Avviate le indagini, i carabinieri di Chiari hanno identificato il 37enne e sono riusciti a rintracciarlo: ora è stato arrestato e condotto al carcere di Canton Mombello.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenta una donna, poi la getta nuda dall'auto in una strada di campagna

BresciaToday è in caricamento