Cronaca

Amore senza confini: espulso due volte, “ma per lei tornerò ancora”

Già noto alle forze dell'ordine per spaccio e rapina, già espulso due volte perché irregolare: è stato beccato nel weekend pasquale a Palazzolo, e accompagnato di nuovo in aeroporto

Amore senza confini: già espulso due volte dall'Italia, ha annunciato che ci tornerà ancora. Il motivo? Per stare insieme alla ragazza che ama. Questa la storia di un 22enne di nazionalità albanese, appunto già espulso e beccato ancora una volta, fermato dai carabinieri a Palazzolo sull'Oglio.

La sua storia è comunque tutt'altro che romantica, accompagnata da reati di vario genere. Era già stato infatti arrestato nella Bergamasca, accusato di spaccio e rapina. Nell'ottobre del 2016 in cambio di uno sconto della pane aveva accettato di abbandonare l'Italia con le sue gambe. Ma in realtà dall'Italia non se n'era mai andato.

E così è stato rimpatriato con la forza, nel gennaio successivo: accompagnato in aeroporto e finalmente espulso. Non solo: non avrebbe dovuto far ritorno sul territorio italiano per almeno cinque anni. Ma il suo esilo è durato meno, molto meno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amore senza confini: espulso due volte, “ma per lei tornerò ancora”

BresciaToday è in caricamento