"Ho troppa voglia", pedofilo cerca di infilare le mani nelle mutande di una bimba

Condannato a 1 anno e 9 mesi di reclusione il pensionato bresciano di 71 anni beccato in "diretta" dalla madre della bambina che aveva appena molestato: era riuscita a scappare e a chiedere aiuto

Foto di repertorio

Era stato arrestato in “diretta”, quasi in flagranza di reato: beccato al centro commerciale Europa di Palazzolo sull'Oglio, il 18 settembre scorso. Adesso, a pochi mesi di distanza, è stato finalmente condannato, a 1 anno e 9 mesi di reclusione. E' accusato di abusi sessuali nei confronti di minore.

In questo caso una bambina, una bambina di soli 11 anni: l'orco che si nasconde tra i saloni del centro commerciale questa volta invece è un pensionato bresciano di 71 anni. Non è dato sapere se in passato fosse già stato protagonista di episodi simili.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In quel settembre non ancora lontano avrebbe seguito la bambina verso i bagni, fino a riuscire a intrufolarsi nella toilette. Una volta dentro l'avrebbe abbracciata, e poi allungato le mani cercando di toccarla nelle parti intime.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strade sommerse da un'incredibile grandinata: servono le ruspe per liberarle

  • Lo sfogo dell'infermiera: "Il mio sangue coagula come quello di un vecchietto allettato"

  • Tragedia in azienda: operaio bresciano si toglie la vita

  • Violenta rissa, ragazzino picchiato e lasciato ferito in mezzo alla strada

  • La ex del fratello 'pippa' 1.200 euro di cocaina e non paga: minacce e arresto

  • "Dammi la bici, anche la tua ragazza non è male": scoppia la maxi rissa

Torna su
BresciaToday è in caricamento