Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Palazzolo sull'Oglio

"Ho troppa voglia", pedofilo cerca di infilare le mani nelle mutande di una bimba

Condannato a 1 anno e 9 mesi di reclusione il pensionato bresciano di 71 anni beccato in "diretta" dalla madre della bambina che aveva appena molestato: era riuscita a scappare e a chiedere aiuto

Era stato arrestato in “diretta”, quasi in flagranza di reato: beccato al centro commerciale Europa di Palazzolo sull'Oglio, il 18 settembre scorso. Adesso, a pochi mesi di distanza, è stato finalmente condannato, a 1 anno e 9 mesi di reclusione. E' accusato di abusi sessuali nei confronti di minore.

In questo caso una bambina, una bambina di soli 11 anni: l'orco che si nasconde tra i saloni del centro commerciale questa volta invece è un pensionato bresciano di 71 anni. Non è dato sapere se in passato fosse già stato protagonista di episodi simili.

In quel settembre non ancora lontano avrebbe seguito la bambina verso i bagni, fino a riuscire a intrufolarsi nella toilette. Una volta dentro l'avrebbe abbracciata, e poi allungato le mani cercando di toccarla nelle parti intime.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Ho troppa voglia", pedofilo cerca di infilare le mani nelle mutande di una bimba

BresciaToday è in caricamento