Si fingono poliziotti, aggrediscono e rapinano un anziano

Altro episodio di criminalità in provincia: la vittima questa volta è un uomo di 72 anni residente a Paderno Franciacorta. Si è trovato faccia a faccia con i ladri, si sono finti poliziotti in borghese

Si sono finti poliziotti in borghese, e nonostante uno spiccato accento dell'Est sono riusciti a convincere il proprietario di casa. Forse spaventato, perché se li è trovati di fronte, in casa: faccia a faccia con i rapinatori, e in pieno giorno. Senza paura: hanno visto il proprietario, con calma e sangue freddo hanno raccontato di essere poliziotti in borghese, all'inseguimento di un qualsivoglia malvivente.

Vittima della rapina un uomo di 72 anni, residente a Paderno Franciacorta. Al Giornale di Brescia ha raccontato di aver visto prima un uomo in giardino, e poi di esserseli trovati di fronte tutti e due dentro casa.

Sapevano come muoversi: hanno prima cercato frettolosamente in casa, poi sono corsi fuori, in garage. Dove la famiglia nascondeva i suoi preziosi, i gioielli di famiglia: una razzia completa, prima di darsela a gambe, probabilmente recuperando un'auto e imboccando la Sp19.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Indagano i Carabinieri: si cercano due giovani, di circa 30 anni e probabilmente originari dell'Est Europa. Ancora da quantificare il bottino: ma si parla di migliaia di euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Economia bresciana in lutto: è morto l'imprenditore Giuliano Gnutti

  • Coronavirus in provincia di Brescia: morti e contagi Comune per Comune | 1 aprile 2020

  • Arresto cardiaco, muore nella sua auto: era in malattia e aveva la febbre

  • Ingerisce una batteria e rimane soffocata: morta bimba di tre anni

  • Coronavirus in provincia di Brescia: morti e contagi Comune per Comune | 2 aprile 2020

  • Coronavirus: morto cassiere di 57 anni, supermercato chiuso per lutto

Torna su
BresciaToday è in caricamento