Fatto di cocaina, ragazzo aggredisce col machete il vicino di casa

Arrestato dai carabinieri un giovane di 32 anni

Foto di repertorio

Una notte di violenza e di follia, quella trascorsa a Padenghe tra venerdì e sabato. Verso le 4.30, un 32enne ha cercato di aggredire col machete il vicino di casa, di un anno più giovane. Solo l'intervento dei vicini ha evitato il peggio e, alla fine, l'aggressore è stato arrestato dai carabinieri: il gip lo ha rimesso in libertà in attesa del processo, convalidando però il fermo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I fatti

Pare che i due si fossero incontrati poco prima in un bar. Il 32enne avrebbe chiesto al 31enne di consumare cocaina insieme a lui, ricevendo però un rifiuto. Una volta tornati a casa, per motivi ancora non del tutto chiari, il 32enne avrebbe sfondato a spallate il cancello del condominio dove abita il vicino, cercando poi di divellere anche la porta dell'appartamento, armato di machete. I vicini hanno evitato il peggio, ma alla fine lo scontro c'è stato, tanto che il 31enne ha dovuto ricorrere alle cure ospedaliere; non è grave, fortunatamente. Secondo i carabinieri, che hanno tratto in arresto l'esagitato, l'assunzione di cocaina potrebbe aver svolto un ruolo fondamentale nella violenza (all'apparenza insensata) dell'uomo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ha aperto il nuovo ipermercato: un maxi-store da 5.788 mq (e 120 dipendenti)

  • Terribile tragedia: bimba di 7 mesi muore soffocata da un palloncino

  • Tragedia sui cieli della Lombardia: aereo precipita e prende fuoco, due morti

  • Shampoo e docciaschiuma, fa il bagno nella fontana della piazza

  • Si sente male in classe, è positivo al tampone: nuova quarantena a scuola

  • Alcol a minori, sporcizia ovunque e cibo scaduto: 12.000 euro di multa per un fast food

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento