Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Ossimo

Raid nella notte: aule e uffici sottosopra, scuola razziata dai ladri

I malviventi si sono portati via il televisore, un computer e il tablet. La rabbia dei genitori: "Arrivare a rubare in una scuola materna è come rubare ai bambini"

Cassetti e armadietti ribaltati, aule e uffici completamente sottosopra. È la triste scena che si sono trovati davanti agli occhi, lunedì mattina, le maestre e i piccoli alunni della scuola materna di Ossimo Inferiore. L'asilo, per la seconda volta nel giro di un mese, è finito nel mirino di alcuni malviventi: hanno frugato ovunque, in cerca di qualcosa da rubare.

Il raid nel weekend: i ladri avrebbero fatto irruzione nell'edificio scassinando la porta della cucina. Una volta dentro hanno agito indisturbati, mettendo a soqquadro l'intero asilo, per cercare soldi o oggetti preziosi da arraffare. Non hanno trovato contanti, ma si sono presi un televisore, comprato due anni fa con il ricavato di una raccolta fondi, il tablet usato dalle maestre per comunicare con i genitori e un computer portatile. Non solo: hanno aperto il frigorifero e hanno fatto sparire il grana e altri formaggi. 

Un danno ingente per una piccola scuola materna che si finanzia solo con le rette ed eventi di raccolte fondi. Un furto davvero ignobile che preoccupa e lascia sgomenti i genitori dei bimbi che frequentano l'asilo: "Arrivare a rubare in una scuola materna equivale a rubare direttamente ai bambini", si legge su Facebook.

Non è la prima volta che la scuola finisce nel mirino dei malviventi e tra i residenti del piccolo e finora tranquillo comune della Val Camonica cresce la preoccupazione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raid nella notte: aule e uffici sottosopra, scuola razziata dai ladri

BresciaToday è in caricamento