rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca Ospitaletto

Paura al concerto di Natale: il corista si sente male e si accascia a terra

Tanta paura al Teatro Agorà di Ospitaletto: un corista del Brixia Camera Chorus si è accasciato a terra durante il concerto di Natale

Sono stati attimi di grande apprensione domenica pomeriggio al concerto di Natale di Ospitaletto, in scena al Cinema Teatro Agorà di Via Martiri della Libertà: poco prima delle 18 un corista di 71 anni del Brixia Camera Chorus, in quel momento impegnato nell’esibizione insieme ai colleghi, si è accasciato improvvisamente a terra a causa di un malore.

Nessun problema cardiaco, a quanto pare, ma solo un calo di pressione: tanta la paura, comunque, tra chi ha assistito alla scena. Mentre l’orchestra suonava e i coristi cantavano, un tonfo ha interrotto la musica: tra le grida dei presenti il 71enne era appena crollato a terra, apparentemente privo di sensi.

Soccorso dai volontari e da un medico del Civile

In sala c’erano i volontari della Croce Verde, pronti a intervenire: tra il pubblico era presente anche un medico del Civile, che ha subito dato una mano per i soccorsi. L’uomo ha subito ripreso conoscenza, è stato caricato in barella e poi trasferito in ospedale.

Come detto, niente di grave: dagli accertamenti è emerso che si sarebbe trattato di un calo di pressione. Il corista avrebbe pure cercato di lasciare il palco perché si sentiva poco bene, ma poi all’improvviso è caduto a terra. In via precauzionale, è stato ricoverato in codice verde alla Clinica Sant’Anna di Brescia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paura al concerto di Natale: il corista si sente male e si accascia a terra

BresciaToday è in caricamento