Una vita per gli altri, tutto il paese ricorda Giuseppe Bergamini: "Ha fatto del bene a tanti"

Giuseppe Bergamini si è spento a 70 anni, nella notte tra domenica e lunedì. Insieme al fratello Antonio e a Giovanni Borghesi ha fondato la Cooperativa Fraternità di Ospitaletto: ha dedicato tutta la vita ad aiutare il prossimo

Giuseppe Bergamini

Un vita dedicata ad aiutare il prossimo e a prendersi cura degli ultimi. Giuseppe Bergamini si è spento nella notte tra domenica e lunedì. Aveva 70 anni, buona parte dei quali dedicati alla Cooperativa Fraternità che lui stesso, insieme al fratello Antonio e Giovanni Borghetti, aveva fondato negli anni '70.

La sua scomparsa ha addolorato l'intera comunità di Ospitaletto per la quale Bergamini si era prodigato tantissimo. Un uomo generoso e altruista che ha dedicato la propria vita a prendersi cura delle persone più bisognose e degli ultimi: per questa ragione nel 1976 è stato insignito del premio Bulloni. 

Uomo semplice e di grande fede si è occupato fin da giovane del reinserimento sociale e lavorativo dei carcerati. Tutta la comunità lo ricorda con stima e affetto anche sui canali Social della cooperativa, che fornisce servizi sanitari e socio-educativi nel settore del disagio psichiatrico e dell’abuso di sostanze stupefacenti. 

"Grazie per il bene che hai fatto a tante persone di Ospitaletto: sarai il protettore della nostra comunità per sempre." Scrive Mariarosa. "Una grande persona che ha fatto del bene a tanti" è il commento di Daniele.

Lascia la moglie moglie Paola e due figli: Daniele e Annalisa. La camera ardente è stata allestita presso la casa di riposo di Travagliato, dove alle 18 di martedì si terrà la veglia funebre. L'ultimo saluto mercoledì mattina (alle 10) nella chiesa parrocchiale di Ospitaletto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Palpeggia e molesta due ragazzine: pestato a sangue nel parcheggio

  • Arrivano una Smart e una Fiat 500, poi lo scambio di droga: arrestato cantante

  • Ragazzo morto tra le braccia delle fidanzata: i risultati dell'autopsia

  • Morto l'imprenditore Renato Martinelli: ucciso in tre mesi dalla malattia

  • Violenta scossa in azienda, folgorato operaio: portato con ustioni al Civile

  • In arrivo due nuovi autovelox: limite abbassato dai 90 ai 70 chilometri orari

Torna su
BresciaToday è in caricamento