Film hard girato in casa, perde l'affidamento dei figli. Ma in rete è un boom

Mamma di 46 anni perde (per ora) l'affidamento dei suoi due figli: protagonista di un film hard con il nome Daiana Mori girato in casa. Per i giudici "un pregiudizio alla dignità morale dei ragazzi"

Fonte: Facebook - Daiana Mori

Aveva fatto scalpore, e non poco, l'inquadratura iniziale in cui era impossibile non riconoscere la scuola materna Chizzolini di Ospitaletto. La notizia aveva fatto subito il giro del web: l'asilo del paese era parte integrante di un film hard. Inquadrato solo da fuori, e per pochi attimi: ma quanto basta per essere riconosciuto.

E diventare virale: così come è diventato virale l'intero film, che tra i protagonisti (manco a dirlo) ha pure una mamma bresciana. Una madre che ora si troverebbe costretta a rinunciare all'affido dei suoi dei figli: riconosciuta in quel video anche dai giudici.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La storia: la donna protagonista del film porno amatoriale si chiama (nel film) Daiana Mori e ha 46 anni, madre di due figli di 14 e 16 anni. In quel video interpreterebbe una maestra vogliosa: da qui l'inquadratura in uscita dall'asilo Chizzolini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si sente male nel suo locale, ristoratore bresciano muore mentre sta lavorando

  • Travolta in allenamento, è morta Roberta Agosti: era la compagna di Marco Velo

  • Esce a buttare lo sporco e non torna: scomparsa giovane mamma bresciana

  • Intrappolato nel sottopasso, ragazzo di 30 anni rischia di annegare in auto

  • Bimba travolta e uccisa sulle strisce: l'automobilista si è costituito

  • Coronavirus in provincia di Brescia: i contagi Comune per Comune

Torna su
BresciaToday è in caricamento