menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rapinatore di prostitute per raggiungere la famiglia in Senegal

Si tratta di un operaio di 59 anni orginario del Senegal. Ha messo a segno almeno sei colpi. Ai Carabinieri ha dichiarato di averlo fatto per poter tornare in Senegal e ricongiungersi alla moglie e ai familiari

E' stato arrestato il rapinatore seriale di prostitute che ha messo a segno sei colpi nella zona compresa fra Torbole Casaglia, Ospitaletto e Travaligato.

E' un operaio di 59 anni, originario del Senegal, impiegato in una ditta di Palazzolo e residente regolarmente a Ospitaletto. Secondo gli inquirenti, l'uomo agiva sempre fra le 16.30 e le 18, dopo aver timbrato il cartellino all'uscita dal lavoro.
Si è riusciti a risalire alla su identità grazie all'avvistamento di una prostituta che è riuscita a trascrivere  il numero di targa. Ogni colpo fruttava tra i 200 e 450 euro.

Ai militari ha dichiarato di averlo fatto per poter tornare in Senegal e ricongiungersi alla moglie e ai familiari. A favore della sua tesi, la richiesta di un anticipo al datore di lavoro.

Arrestato ladro degli autogrill: «Rubavo per la bimba appena nata»

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Barista decide di non chiudere più: già 20 multe per lui e i suoi clienti

Coronavirus

Festa abusiva tra le mura di casa: 4.400 euro di multa per 11 ragazzi

Coronavirus

Coronavirus: a Brescia 186 casi e 17 morti, i nuovi contagi Comune per Comune

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento