Il Civile di Bescia il miglior ospedale d'Italia

Nella classifica di Dovemicuro.it, il nosocomio cittadino è al primo posto con l'Ospedale di Magenta e il Centro Cardiologico Monzino di Milano

La Lombardia si conferma la Regione che eroga la migliore assistenza sanitaria. Ma non mancano le sorprese anche nel Sud Italia. E' quanto emerge 'interrogando' Doveecomemicuro.it, il portale mappa ben 1233 strutture sparse per il territorio italiano e pensato per individuare gli ospedali dove sarebbe opportuno rivolgersi per determinate patologie.

Lombardi sono, ad esempio, i tre ospedali che, a pari merito, si aggiudicano il 'medagliere' delle migliori performance assistenziali, ovvero quelli presenti più spesso sul podio dei primi classificati in base ai principali indicatori di qualità. Sono gli Spedali Civili di Brescia, l'Ospedale di Magenta (Mi), il Centro Cardiologico Monzino di Milano, affiancati però anche da un ospedale del Lazio, il S. Andrea di Roma.

E' il Sant'Anna di Torino l'ospedale più virtuoso rispetto al numero di parti effettuati, che più cresce e più è indice di migliore qualità nell'assistenza: vi sono nati ben 7913 bimbi nel 2012. E' invece il Vittorio Emanuele III presso Carate Brianza, in Lombardia, quello che effettua meno cesarei, con appena 4,68%, contro una media nazionale di 26,27%.

Per l'infarto del miocardio, l'ospedale migliore è l'Azienda ospedaliera S. Maria degli Angeli, in Friuli Venezia Giulia che, a 30 giorni dal ricovero, presenta l'1,68% di decessi, rispetto alla media nazionale di 9,98%. Per l'ictus, il numero uno sono gli Ospedali Riuniti di Bergamo con appena 3,28% di nuovi ricoveri a 30 giorni dal primo, contro una media nazionale di 10,29%.

Si trovano sempre in Lombardia i primi quattro ospedali con i valori più bassi di pazienti con frattura del collo del femore deceduti entro 30 giorni dal ricovero la miglior performance è dell'Azienda ospedaliera S. Martino di Genova con lo 0,3% dei decessi a 30 giorni dall'intervento. Una sorta di graduatoria, il cui fine non è promuovere o bocciare, "ma far conoscere ai cittadini che realtà eccellenti", afferma Walter Ricciardi, coordinatore del comitato scientifico del portale "possono trovarsi anche vicino casa".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente: Giulia e Claudia morte in un terribile frontale

  • Terribile incidente: ciclista sbanda e muore schiacciato da un camion

  • Strade sommerse da un'incredibile grandinata: servono le ruspe per liberarle

  • Nuovo supermercato dopo il lockdown: sarà aperto tutti i giorni fino alle 22

  • Coronavirus: Brescia è la prima provincia italiana per nuovi contagi

  • Va a fare la spesa, viene travolta sulle strisce: donna in fin di vita

Torna su
BresciaToday è in caricamento