Dà fuoco al maglione, resta gravemente ustionata: la ragazza aspetta un bambino

Protagonista del gesto una futura mamma di 32 anni

Foto d'archivio

E' al sesto mese di gravidanza la giovane di 32 anni che sabato pomeriggio ha appiccato un incendio nell'ospedale di Leno, nel reparto di Riabilitazione Neurologica. 

Fortunatamente, il piccolo non sembra aver subito lesioni. Anche la mamma non è in pericolo di vita: ha riportato ustioni di secondo grado al torace, al collo e alla mano sinistra. E' stata portata al Civile di Brescia, dov'è tuttora ricoverata.
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Elezioni

    Diretta Comunali ed Europee 2019. Aggiornamenti e affluenza

  • Cronaca

    Rischio slavine troppo alto, niente Passo Gavia per il Giro d'Italia

  • Cronaca

    Pasta di eroina da fumare nascosta nelle mutande: fermati due ragazzini

  • WeekEnd

    Cosa fare a Brescia dal 24 al 26 maggio: i migliori eventi del weekend

I più letti della settimana

  • Professore si suicida in palestra, il corpo trovato da due studenti

  • Si affaccia alla finestra di casa e precipita per 12 metri: muore bimba di 9 anni

  • Al volante ubriaco dopo un matrimonio, si schianta in auto con i tre figli piccoli

  • Stroncata dalla malattia, muore madre di famiglia: il dolore di figli e marito

  • Grandine e nubifragi nel Bresciano: strade allagate, traffico nel caos

  • "Ucciso dai nipoti e messo in un sacco per far sparire il cadavere"

Torna su
BresciaToday è in caricamento